INFO sull’olio EVO

Conservazione
L’olio extra vergine d’oliva deve essere conservato in contenitori di acciaio inox o vetro, ad una temperatura fresca costante, lontano da fonti di calore e di luce. Va conservato in un luogo asciutto e preferibilmente a temperature che non superino i 18°C. Considerando che è un alimento che soffre molto più le basse temperature rispetto alle alte.

Durata
Se conservato bene rimane integro fino a 4 anni. Se invece non si adottano le dovute precauzioni il prodotto può perdere molto dell’aroma iniziale ed arrivare persino ad irrancidire.

Impiego
L’olio extra vergine d’oliva grazie all’alto contenuto di sostanze antiossidanti subisce minori alterazioni. Resiste al calore meglio di qualsiasi altro olio vegetale ed è quindi il più adatto per la cottura e la frittura dei cibi.

La formazione di deposito
La sedimentazione dell’olio sul fondo della bottiglia è tipico di un prodotto non filtrato. E’ indice della presenza di frammenti di frutto, inizialmente in sospensione. Si consiglia quindi di filtrare e travasare l’olio in quanto i frammenti di olive, potrebbero subire un processo di fermentazione ed alterare le caratteristiche organolettiche di quest’ultimo.

Per utilizzare al meglio questo sito web bisogna accettare l’utilizzo dei cookie
I cookie utilizzati su questo sito web servono per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Informativa completa Privacy e Cookie policy